Rosa Irene Watts
  • Rosa irene watts

Rosa Irene Watts

cod. 0071

  • Descrizione
  • Voti e commenti (0)
  • Origini:Guillot figlio, Francia, 1895
    Progenitori: pianta da seme di Madame Laurette Messimy (una cinese)
    Portamento: ampio e frondoso
    Fioritura: Continua
    Profumo: Intenso e dolce

    Note: spesso si discute se questa rosa sia effettivamente una chinensis e non piuttosto una floribunda. A parte il fatto che occorreranno ancora alcuni anni per arrivare alle prime floribunda, questa confusione è dovuta alla circostanza che con il nome di Irene Watts, viene spesso commercializzata negli Stati Uniti la Pink Gruss an Aachen che tuttavia è molto diversa.

    I fiori di Irene Watts sono molto grandi e straricchi di petali, con un profumo così dolce da far venire l’acquolina. Sbocciano in mazzi di 2/3 e variano dal rosa pastello, al rosa pesca e al rosa salmone. L’arbusto è molto armonioso e compatto, con un bel fogliame verde medio, non lucido, e sano. La rifiorenza è continua e generosa.

  • Nessun commento per questo prodotto.