Rosa Gallica Versicolor
  • Rosa gallica versicolor

Rosa Gallica Versicolor

cod. 0023

  • Descrizione
  • Voti e commenti (0)
  • Origine: Sconosciuta. Molto antica
    Portamento: Arbusto
    Fioritura: Unica tra Maggio e Giugno
    Profumo: Medio

    Note: Gallica Versicolor, o anche Rosa Mundi (forse una storpiatura di Rosamund, amante di Enrico II?). E’ la più antica tra le rose variegate oggi conosciute: pennellate di rosso magenta su fondo bianco o rosa pallido intorno al punto focale degli stami dorati. Sulla scorta di indagini ben documentate, è verosimile che sia di origini italiane e che possa coincidere con la Rosa di Preneste, già conosciuta nel XVI secolo a Palestrina. Probabilmente è una mutazione spontanea di Gallica Officinalis, come dimostra il fatto che, talvolta, sulla stessa pianta qualche ramo può subire una reversione (da cui versicolor) e ricomparire il fiore originale.

    Una “rosa impressionante”, secondo l’esclamazione di Peter Beales, che non manca mai di sottrarre all’attenzione del pubblico molte delle rose variegate più moderne.

  • Nessun commento per questo prodotto.