Rosa Aimée Vibert
  • Rosa aim%c3%a9e vibert

Rosa Aimée Vibert

cod. 0107

  • Descrizione
  • Voti e commenti (0)
  • Origine: Vibert, Francia, 1828

    Progenitori: Champney Pink Cluster x R. Sempervirens

    Portamento: Rampicante , m. 6 x 4

    Fioritura: In Primavera e in Autunno

    Profumo: Dolce e muschiato

    Note: una rosa raffinatissima, dalla bellezza delicata e soave, tanto che Vibert non esitò a dedicarla alla figlia. Un profluvio di minuscoli boccioli tondi e rosa intenso, su un fogliame ricco e lucente, che si aprono in piccole rosette completamente bianche, a volte con impercettibili sfumature rosa, e un’intuizione di giallo limone al centro, intorno agli stami ben evidenti. Rampicante molto vigoroso e sano con poche spine sparse. Buono il profumo.

    Si discute spesso sulla rifiorenza di Aimée Vibert, con affermazioni molto discordi tra loro e una prevalenza schiacciante di quelle a favore. Per la verità noi non l’abbiamo mai vista rifiorire, almeno in vaso, e in questo ci conforterebbe la presenza di due genitori a fioritura unica, sebbene uno dei suoi nonni sia la Old Blush che invece è a fioritura continua.

    Anni fa, un produttore ci riferì che la confusione nasce dal fatto che di Aimée Vibert esisterebbero due cloni esattamente uguali ma diversamente rifiorenti… Chissà?

     

  • Nessun commento per questo prodotto.